43 milioni per bonificare le discariche abruzzesi – Abruzzo Resiliente

43 milioni per bonificare le discariche abruzzesi

Attraverso le risorse dei fondi Fas, Cipe e Masterplan la >Regione Abruzzo ha stanziato 43 milioni di euro per la definitiva bonifica di 40 siti, ex discariche, interessati da due procedure d’infrazione da parte dell’Unione Europea.
La prima procedura riguarda 25 siti di cui 15 già bonificati, 4 in fase di chiusura dei lavori e 6 ancora in corso d’opera. Fin ora il ritardo nella bonifica aveva dato seguito ad una sanzione di 10 milioni di euro da parte della UE nei confronti dello stato italiano che si era rivalso sulla Regione.
La seconda procedura riguarda gli interventi post chiusura di 15 impianti, 12 pubblici e 3 privati. In questo caso 18 dei 43 milioni stanziati saranno assegnati ai Comuni che avranno il compito di bandire gli interventi di bonifica.
Quanto riportato è stato annunciato dal Sottosegretario regionale all’ambiente Mario Mazzocca contestualmente all’annuncio della dirittura d’arrivo del Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti totalmente incentrato sul concetto di economia circolare.
Si pone così fine ad una vicenda che va avanti da anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *